auguri 2015

natal_2014_JUDIrc 

natal 1

Maria e Giuseppe non trovarono dove dormire.

La notizia rimbalzò con la velocità di fb.

Infinite le offerte pervenute, tra cui un superattico di 350 metri quadri,

ma per il 2016.

Il bimbetto, che aveva il dono della parola, disse: No! Là no!

I pastori non si fecero vedere perché non avevano nulla da portare.

Gaspare Marchionne e Baldassarre, si seppe poi,

forse per equivoco climatico, risultarono alle Seychelles.

natal 2

Francesco passava di là e vide il bambino tutto tremante di freddo,

si tolse la veste bianca di lana e avvolse il piccolo.

Ma in poche ore, nella notte freddissima, sviluppò una polmonite fulminante

e si accasciò.

– Picolo, disse Francesco al piccolo, non ce la facio più a muuovermi… Adìo!

Ti racomando il moondo, le guere, por favore togli la coruzi-one, i femicidi, la pedofilia…

Caro Francesco, rispose il piccolo, ogni volta rimango allibito. Io ci ho messo il mondo.

Voi ci dovete mettere i sentimenti.

E adesso alzati e fa’ quello che devi fare..!  Raccomando a te la 194..!

Francesco si rialzò tutto guarito istantaneamente. E non sentiva nemmeno più freddo.

natal 3

Tutti i giorni, ma proprio tutti come prima.

E l’Isis e Carminati e l’Europa che non evolve

e le morti dei barconi…

Poco tempo dopo una mano anonima e misteriosa imbucò

e spedì a tutte tutte le famiglie italiane un librettino:

Sciono tornato..!

Le galline continuarono a disporre solo dello spazio

corrispondente al loro ingombro e a non dormire la notte,

per fare più uova. E i fiori a essere illuminati giorno e notte,

per fiorire prima, più più in fretta…

– Heee no! Dissero alcune donne. E poi molte, e poi moltissime.

– Siamo il 52 per cento, ci dovete ascoltare..!

Da quel momento sembra che le cose siano andate meglio…

E il piccolo, quando tornò, trovò un luogo riscaldato

e non c’erano più barconi e centri di accoglienza.

Tutti e tutte dicevano: – Scusi… dopo di lei!  

udirc

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...