Collegio stabiese

Donne in collegio a Castellammare

di ner*

Una carta di 41 provvedimenti verrà discussa lunedì per mettere in riga le donne che ultimamente sono diventate troppo provocatrici con l’abbigliamento. Appena l’aria s’intiepidisce smaniano per esibire. A Castellammare tutti gli uomini camminano con gli occhi in alto, inciampano e sbattono continuamente. Un disastro tra gli automobilisti che guidano con gli occhi bassi.

Il parroco sostiene i provvedimenti.

Trovo sia una decisione giusta – spiega il parroco Don Paolo Cecere – in questo modo si contrasta anche il dilagare delle molestie sessuali.

Infatti considerata la donna oggetto d’uso e di desiderio, calmierando l’offerta diminuisce certamente la domanda, o meglio la rapina. Insomma le donne se le vanno a cercare. Infatti ne fanno fuori una al giorno.

Occorre mettere finalmente un po’ d’ordine. Modi e apparenze, comportamenti un po’ più castigati. Ecco, castigarle.

Ma con l’idea ingegnosa di due piccioni con una fava: fare cassa – i comuni sono tutti barboni ormai – e castigarle. Contravvenzioni da 25 a 500 €.

Ripristinare il decoro urbano per favorire una migliore convivenza civile, dice il sindaco Pdl Luigi Bobbio. Omette di dire per favorire le casse comunali.

Per infliggere una contravvenzione ad un automobilista non basta redigere il verbale con su scritto che andava troppo veloce. Non è l’impressione percettiva che sanziona ma la quantità, la misura, il limite, e dove è complicato stabilire una misura sorge un complicato problema giuridico.

L’autovelox non comporta dubbi. Dunque per abolire ogni contestazione occorrono il gonnometro, lo scollometro, l’ombelicometro. Tre millimetri di fascia ombelicale sono meno gravi di otto centimetri. Il torsiometro con sensori-deretano, per la misura di quanto torce alla camminata e quanto un emideretano alza rispetto all’altro.

Uno scollo seno da misura terza in su 500 € + 100 € ogni due cm di profondità. Reggiseno che spunta, sequestro. Canotta senza reggi, sequestro. Shorts 500 € da sopraginocchio + 300 ogni cm in su. Hots 500 € per il davanti + 500×2 per didietro. Braccio scoperto 25 €. Avambraccio scoperto 250 €. Collo scoperto 50 €. Tacchi spillo, sequestro. Capelli lunghi permessi fino base collo; oltre: 25 € ogni 2,5 cm. Orecchie coperte. Se scoperte 50 € ogni orecchio.

Sicuramente vietata la corsetta mattutina. Ballano i seni. Se cadono le chiavi per terra o per allacciarsi una scarpa: attente, potrebbe essere in agguato un fotofinish.

Oltre alla certezza della pena occorre la certezza della norma. Una norma non fatta rispettare oltre che inefficace è anche ridicola. Dunque occorrono missi dominici in senso proprio, in coppia, uno laico per il comune e uno ecclesiastico. E squadre di guardoni comunali, oculones, per scovare e sanzionare le disobbedienti.

Le controversie e i reclami si dovranno risolvere de visu e in corpore vili.

 

Una nuova era dei guiness del ridicolo potrebbe inaugurarsi proprio da lunedì quando verranno discussi dall’Amministrazione stabiese i 41 articoli per la normativa del decoro urbano.

Mentre si svolgerà la seduta del Consiglio comunale, all’esterno del Comune stazionerà un sit-in di associazioni di donne con la Consigliera provinciale PO, l’UDI e la Camera delle Donne.

[mail: sindaco@comune.castellammare-di-stabia.napoli.it /parr.s.antonio@inwind.it

http://www.facebook.com/event.php?eid=156231341081380]

 

Un paio di culotte appartenute alla Regina Vittoria, datate 1890 (foto Gazz. di Parma)

 

la Regina Vittoria (faceva coprire anche le gambe dei tavoli)

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Donne a sud, Donne cittadine, Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...