Autodeterminazione-consultori Lazio-legge Tarzia

Firma la Petizione contro la proposta di legge per la Regione Lazio sui consultori, detta legge Tarzia. Una legge che se dovesse passare sarebbe la prova generale di quanto potrà capitare in tutta Italia in termini di limitazione del diritto di decisione della donna e di snaturamento della funzione pubblica dei consultori, resi confessionali e quindi privatizzati. (vedi post 12-22-23 luglio, lettera della ginecologa e Consigliera PO Marina Toschi). 

  


alla Casa Internazionale delle Donne

  

Stiamo vivendo un momento di pesante attacco all’autodeterminazione delle donne.
 

SALVIAMO I CONSULTORI DELLA REGIONE LAZIO
DALLA PROPOSTA DI CONTRORIFORMA  

  

Annunci

1 Commento

Archiviato in Uncategorized

Una risposta a “Autodeterminazione-consultori Lazio-legge Tarzia

  1. simona S

    Ma per favore… dovrei firmare contro la possibilità di avere del supporto assistenziale in più solo per seguire stantii preconcetti sessentottini?
    Di quale snaturamento parlate… oggi la donna non è più quella di sessant’anni fa ed è capace di decidere autonomamente anche di fronte ad un prete…(che non è mica uno spauracchio). State tranquille che se si tratta di decidere ogni donna sa come fare. Oltretutto in nessuna parte della legge Tarzia si parla di soppressione dei consultori esistenti ma di affiancarene degli ALTRI. tANTOMENO SI PARLA DI SOPPRIMERE LA 194. Avere maggior possibilità di scelta, ascolto, supporto è lesivo x la donna? Boh…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...